Rally BRC

 

 

» News


 

Viberti, al Mugello un weekend da incorniciare

17/07/2016

Viberti, al Mugello un weekend da incorniciare


Ottima prova del pilota albese sull’auto di BRC

Si sono svolte al Mugello Circuit, dal 15 al 17 luglio,  le sfide valevoli per gli ACI Racing Weekend. BRC impegnata sia nel Campionato Italiano Turismo, che nella Seat Leon Cup, ha portato a casa lusinghieri risultati, grazie soprattutto al giovane pilota Alberto Viberti.

L’albese, a bordo della Seat Leon TCR di BRC, è stato il vero mattatore della serie tricolore, grazie alle due Pole Position, al secondo posto in gara 1 ed alla vittoria nella seconda sfida.

Viberti ha dimostrato tutta la sua tecnica ed è riuscito a sfruttare appieno le migliorie apportate sulla vettura dai tecnici BRC.

In gara 1, nonostante una partenza non brillante, Viberti è stato bravo a recuperare la posizione persa e a chiudere a soli 2” dal vincitore Colciago, suo diretto avversario per la lotta al titolo. Nella seconda sfida la ciliegina sulla torta, con una vittoria colta proprio nei giri finali e che porta ottimismo per il proseguo della stagione.

Commenta Alberto Viberti: “Sono contento per il risultato ottenuto e soprattutto per la nuova classifica assoluta, che ci vede nuovamente in lotta per il titolo. Le due pole position dimostrano che la vettura è veloce e che siamo sulla buona strada. In entrambe le gare abbiamo tenuto un buon passo, merito anche del Team BRC, che sta svolgendo un ottimo lavoro”.

Nel Campionato Italiano Turismo buona prova anche di Marco Costamagna, settimo al termine della prima sfida, ma molto vicino, soprattutto con un finale in crescendo, ai suoi più diretti avversari. Il gentlemen driver è addirittura quinto in gara 2, nonostante un piccolo problema fisico, senza il quale avrebbe potuto portarsi a ridosso del podio.

Sfortuna invece per il presidente di BRC  Mariano Costamagna, urtato da un concorrente e quindi subito out nella prima gara e conseguentemente costretto al forfait nella prova della domenica pomeriggio.

Weekend sfortunato anche per Alberto Biraghi nella Seat Leon Cup, che al Mugello aveva validità europea e che vedeva al via 27 vetture.

Biraghi è stato bravo a segnare nelle prove ufficiali il 15° tempo assoluto, quinto fra gli italiani. Purtroppo un contatto nella prima sfida lo costringe al ritiro dopo solo 9 giri. L’incidente gli costa anche un Drive Through da scontare in gara 2.

Biraghi non si perde d’animo e nonostante un distacco pesante, grazie ad un ottimo passo, riesce a chiudere 19ma posizione, decimo nella classifica dei giri più veloci in gara.

Prossimi appuntamenti con il Campionato Italiano Turismo e con la Seat Leon Cup il 3 e 4 settembre all’autodromo “Piero Taruffi” di Vallelunga (Roma).

GARA 1:

 1) Colciago R. (Honda Civic TCR - AGS) , 12 giri in 27'31.661 a 137,185 km/h; 2) Viberti A. (Seat Leon Cupra SEQ TCR - BRC Racing Team) a 2.775; 3) Bettera E. (Seat Leon Cupra SEQ TCR - Pit Lane) a 11.054; 4) Crocker F. (Honda Civic TCR - VFR Racing) a 24.168; 5) Piccin S. (Seat Leon Cupra dsg TCR - BF Motorsport) a 29.414; 6) Cappellari D. (Seat Leon Cupra dsg TCR - CRC Bassano Corse) a 31.030; 7) Costamagna M. (Seat Leon Cupra SEQ TCR - BRC Racing Team) a 31.585; 8) Mauriello G. (Citroën C3 Max TCR - 2T Course&Reglage) a 1'13.234; 9) Bassi A. (Seat Leon Cupra ST TCS2.0 - Scud.Girasole) a 1'16.338; 10) Wyhinny P. (Seat Leon Cupra ST TCS2.0 - Scud.Girasole) a 1'20.224. Giro più veloce n. 9 di Colciago R. in 2'00.165 a 157.133 km/h.

GARA 2:

1) Viberti A. (Seat Leon Cupra SEQ TCR - BRC Racing Team) , 14 giri in 28'36.990 a 153,960 km/h; 2) Dall'Antonia R. (Seat Leon Cupra dsg TCR - BF Motorsport) a 19.960; 3) Crocker F. (Honda Civic TCR - VFR Racing) a 24.500; 4) Cappellari D. (Seat Leon Cupra dsg TCR - CRC Bassano Corse) a 56.637; 5) Costamagna M. (Seat Leon Cupra SEQ TCR - BRC Racing Team) a 1'17.010; 6) Bamonte L. (Seat Leon Cupra dsg TCR - MM Motorsport) a 1'33.792; 7) Arduini M. (Citroën C3 Max TCR - 2T Course&Reglage) a 1'34.823; 8) Bassi A. (Seat Leon Cupra ST TCS2.0 - Scud.Girasole) a 2'05.342; 9) Colciago R. (Honda Civic TCR - AGS) a 1 giro; 10) Wyhinny P. (Seat Leon Cupra ST TCS2.0 - Scud.Girasole) a 1 giro. Giro più veloce n. 4 di Colciago R. in 2'00.604 a 156.561 km/h.

CAMPIONATO ITALIANO TURISMO TCR:

1) Colciago R. (Honda Civic TCR AGS), 150; 2) Viberti A. (Seat Leon Cupra SEQ TCR BRC Racing Team), 110; 3) Dall'Antonia R. (Seat Leon Cupra dsg TCR BF Motorsport), 76; 3) Piccin S. (Seat Leon Cupra dsg TCR BF Motorsport), 76; 5) Cappellari D. (Seat Leon Cupra dsg TCR CRC Bassano Corse), 42; 6) Costamagna Mrc. (Seat Leon Cupra SEQ TCR BRC Racing Team), 38; 7) Montalbano V. (Seat Leon Cupra dsg TCR BF Motorsport), 36; 8) Bettera E. (Seat Leon Cupra SEQ TCR Tecnodom Sport), 29; 9) Brigliadori I. (Seat Leon Cupra dsg TCR BF Motorsport), 23; 10) Fabiani F (Seat Leon Cupra dsg TCR BF Motorsport), 20; 10) Crocker F. (Seat Leon Cupra SEQ TCR WP Racing), 20;

gallery

 

BRC Racing Team - Tel. +39 0172 48681 - info@brcracingteam.com

Facebook Twitter Youtube Instagram

 

BRC Racing Team BRC Electronic Division BRC BRC BRC Gas Service CuboGas BRC Fuel Maker

 

Grafica: Ironika - Sviluppo: etinet.it - Note Legali - Privacy - Disclaimer - Info - © BRC Gas Equipment Westport Fuel Systems Company ® Diritti riservati P.iva: 00525960043